giovedì 25 novembre 2010

trentasette


mi è venuto di pensare a lei.
mi capita, naturalmente, ma ieri è stato diverso.
attraverso il suo corpo sono arrivata alla luce; anni più tardi (o un attimo dopo) il suo respiro si è spento sul mio.
ieri mi è venuto di pensarla, e non c'era nostalgia.
con gratitudine, l'ho pensata.
per la fatica fatta nel portarmi in grembo.
per quella sorta di lotta che il mettere al mondo inevitabilmente comporta.
ieri, l'ho pensata senza alcuna sensazione di carenza; ieri, l'ho pensata con pienezza, per ogni cosa ricevuta e, soprattutto, per quelle ore trascorse, insieme, a nascere.

2 commenti:

  1. c'è una frase che mi piace moltissimo e dice: "la parte migliore di noi sta in chi ci ama"
    la sua parte migliore vive in te e contribuisce a rendirti la splendida persona che sei

    RispondiElimina
  2. è bello pensare che si tratti della parte migliore; comunque sia, anche secondo me le persone che amiamo vivono dentro di noi.
    ti abbraccio!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...